KNX Secure

In KNX Association ci impegniamo ad essere la soluzione più sicura del mercato dei sistemi di automazione di case ed edifici. Ecco perché siamo la prima tecnologia a soddisfare i più rigidi criteri di sicurezza secondo lo standard di cifratura AES128.

KNX Secure

Una tecnologia sicura per 
ogni progetti di automazione 
di case ed edifici intelligenti

Perchè la sicurezza è importante

hacker
hacker

La protezione dei dati è un argomento attuale. E parliamoci chiaro, i sistemi di automazione delle case e degli edifici sono esposti a vari rischi. È quindi importante affrontare gli avvertimenti legati agli attacchi informatici alle reti degli edifici.

Il livello di minaccia cambia a seconda che si tratti di una casa o un edificio intelligenti.

Le applicazioni negli edifici stanno diventando sempre più versatili. I possibili obiettivo possono essere la gestione degli accessi, i sistemi di controllo alle porte, i sistemi di allarme... Se i malintenzionati riescono a trovare un varco nella sicurezza, allora possono copiare i telegrammi, aprire le porte a distanza o disattivare il sistema di allarme. Gli hacker possono avere accesso ai dati non protetti dei rilevatori di presenza, delle utenze elettriche e dei programmi di amministrazione per fini criminali. La manipolazione dei sistemi di controllo illuminazione, i sistemi di controllo riscaldamento e le altre tecnologie dell’edificio potrebbero essere esposte a rischi potenziali.

Per bloccare qualsiasi possibilità agli hacker KNX ha implementato nella sua tecnologia attuale i più elevati standard di protezione. KNX Secure è stato sviluppato per affrontare le sfide presenti e future in materia di cyber sicurezza e automazione degli edifici

KNX Secure offre la protezione massima

Sicurezza dell’automazione di case ed edifici con KNX. La nostra tecnologia rispetta tutte le leggi in vigore in materia di si. La tecnologia KNX è standardizzata secondo la norma EN 50090-4-3. Significa che KNX blocca correttamente gli attacchi degli hacker all’infrastruttura digitale e agli edifici collegati in rete. In questo modo riduce al minimo di rischio di violazioni digitali.

KNX Secure soddisfa gli standard più rigidi in materia di crittografia (secondo ISO 10833-3, e AES 128 CCM) in modo da bloccare efficacemente gli attacchi all’infrastruttura digitale dell’edificio e ottenere il più alto livello di protezione dati.

KNX Secure garantisce la protezione massima offrendo una protezione doppia. KNX IP Secure estende il protocollo IP in modo che tutti i telegrammi e i dati trasferiti sono completamente crittografati. KNX Data Secureprotegger in modo efficacie i dati utente contro l’accesso non autorizzato per mezzo della crittografia e dell’autenticazione.

data protection
data protection

Un impegno per tutti noi

KNX è una tecnologia sicura e siamo determinati a mantenerla tale. Ecco perché tutte le parti interessate (progettisti di edifici, integratori di sistemi, installlatori...) devono impegnarsi in prima persona per applicare in modo corretto le misure di sicurezza necessarie.