28.07.2020   Gli analisti di mercato ritengono KNX una tecnologia dominante e in rapida crescita nel mercato delle smart home

Smart Home Market Research Banner


Al compiere dei suoi 30 anni, KNX conta 373 milioni di dispositivi installati

Secondo studi attuali, le soluzioni smart home stanno diventando sempre più popolari. Ciò che sostiene la domanda per tale tecnologia è l'apporto alla tutela del clima e l'aumento dell'utilizzo di energie rinnovabili. Secondo un sondaggio condotto dall'Associazione centrale dell'industria elettrica e informatica tedesca (ZVEH, per il suo acronimo in tedesco) tra gli elettricisti, KNX è la tecnologia dominante nell'ambito delle smart home per i progetti di case indipendenti, con una quota di mercato pari al 53% e un chiaro segnale di crescita per i prossimi anni. Inoltre, i risultati di una nuova indagine di mercato di GfK sono alla base di questa valutazione di mercato, in quanto confermano che, rispetto al 2018, KNX è cresciuta per unità vendute e valore delle vendite di oltre il 14% nell'ultimo anno.

Il Presidente di KNX è ottimista sul futuro dell'azienda

"Con 373 milioni di dispositivi installati e un fatturato complessivo del mercato pari a 54,5 miliardi di euro, nel giro di trent'anni KNX è riuscita a ricavarsi un ruolo centrale nel mercato globale di smart home e building solutions. Le ricerche di mercato rivelano che KNX continuerà la sua storia di successo in futuro e accrescerà ulteriormente la sua quota di mercato in un ottimo ambiente", queste le parole di Franz Kammerl, Presidente dell'Associazione KNX.

Secondo le previsioni ci saranno alti tassi di crescita negli Stati Uniti, in Cina e in Europa

Questa valutazione è supportata dalle previsioni di diverse società di ricerche di mercato per i più importanti mercati delle smart home: mentre negli Stati Uniti, il più grande mercato delle smart home, il volume di mercato sarà più che raddoppiato entro il 2023, con un valore pari a 37 milairdi di euro, in Cina, il secondo mercato per importanza, si prevede una crescita annuale del 20%. Anche l'Europa vedrà una grande crescita, con un aumento del 120%. Paesi come Germania, Regno Unito e Francia ricoprono il ruolo principale, seguiti da Italia e Spagna. I trend principali a livello mondiale includono smart living, smart mobility e sistemi di costruzione per gestione dell'energia e HVAC. KNX si occupa di tutti questi scenari di applicazione. E, secondo una ricerca di mercato di GfK, anche adesso KNX mostra una forte crescita, maggiore del 15% annuo in ambito HVAC e dispositivi di commutazione.

Nuove opportunità per system integrator

In generale, il mercato delle soluzioni smart home sta cambiando. Fino ad oggi sono state soprattutto le applicazioni a basso impatto a plasmare il mercato, ad esempio i sistemi di controllo vocale, ma ora nel settore residenziale sono richieste soluzioni sempre più sofisticate nel campo della building automation. Secondo il sondaggio della ZVEH, il 42,2% degli esperti intervistati è convinto che questo sviluppo offra nuove opportunità per system integrator in contemporanea alla crescita continua del mercato generale. Per KNX il sondaggio prevede una futura crescita nei prossimi anni nell'ambito dei progetti di case indipendenti.

Social share