14.10.2020   Vincitore del 2020 KNX Award "Young": Simulazione living non connesso alla rete

odisee Banner


Da oltre un decennio, l'Odisee University College di Gant, in Belgio, ha un'alta considerazione di KNX in quanto è nostro Scientific Partner e fornisce formazione certificata. Il suo progetto del 2019 per il programma di educazione Energy Technology consisteva nel realizzare un'abitazione con un'impianto KNX esistente, non connesso alla rete. Il progetto è stato realizzato nell'abitazione della simulazione di home automation presso i locali del college dal Professore di tecnologia energetica Joachim Goeminne e da quattro studenti coinvolti nella ricerca, cioè Andreas Schepens, Alexander De Geyter, Sam Vanpoucke e Laurent Laplace e si è aggiudicato il 2020 KNX Award nella categoria Young

Il compito

L'obiettivo principale del progetto riguardava la sostenibilità e aveva lo scopo di consentire all'abitazione della simulazione di gestire la propria energia prodotta. Sono stati aggiunti nuovo hardware e software per produzione energetica, monitoraggio e gestione all'impianto KNX esistente, che comprende illuminazione e controllo tapperelle.

Soluzione

I pannelli solari installati sul tetto producono energia, mentre la batteria della casa è stata inserita a fini di stoccaggio. Per rendere più realistica questa piccola casa quale utente di energia intensa è stata aggiunta anche una pompa di calore con due unità interne. Ognuna di esse è collegata a un modulo KNX, a sua volta connesso all'impianto KNX esistente tramite cablaggio a doppino, che ne facilita la programmazione. Un modulo KNX è inolte integrato con uno smart meter per rendere disponibili i dati sul bus, in modo da potere monitorare e ottimizzare il consumo energetico.

In un'epoca in cui il cambiamento climatico e il consumo energetico sono tra i primi punti in agenda, questo progetto ci dimostra che, utilizzando la giusta tecnologia, è possibile vivere senza essere connessi alla rete e limitare il nostro impatto ambientale.

Vantaggi dell'utilizzo di KNX

Questo progetto richiedeva un sistema che fosse non solo affidabile, ma anche facilmente interfacciabile con gli altri sistemi utilizzati nel progetto. Inoltre, l'abitazione della simulazione di home automation è ancora "work in progress", per cui deve basarsi su una tecnologia a prova di futuro. KNX ha rappresentato pertanto la scelta ovvia.

Principali prodotti e tecnologie utilizzate

Jung Schneider Electric Crestron

Progetto: Off-Grid Smart Home

Un progetto di: University College Odisee Ghent Bachelor of Energy Technology

Contatto: Joachim Goeminne

Social share