Zur Startseite

Cos’è KNX?

KNX: introduzione

Più convenienza, più sicurezza, maggiore risparmio energetico: la domanda di sistemi di gestione degli edifici è in continua crescita.

Che si tratti di un’abitazione unifamiliare o di un complesso uffici, la richiesta di comfort e versatilità nella gestione dei sistemi di aria condizionata, illuminazione e controllo accessi è in crescita. Allo stesso tempo, l’impiego efficiente dell’energia sta diventando sempre più importante. Maggiori economicità e sicurezza, combinate con un minore consumo di energia possono essere ottenuti solo da un controllo e monitoraggio intelligente di tutti i prodotti utilizzati. Questo comporta però più cablaggi che collegano i sensori e gli attuatori ai centri di controllo e monitoraggio. Una tale quantità di cavi significa un maggiore sforzo in fase progettuale ed installativa, un accresciuto rischio di incendio e costi che aumentano rapidamente. 

La risposta: KNX – L’unico STANDARD mondiale aperto per il controllo della casa e dell’edificio

Per trasmettere le informazioni di controllo a tutti i componenti per la gestione dell’edificio, è necessario un sistema che elimini i problemi derivanti dai singoli componenti isolati, assicurando che tutti i componenti comunichino per mezzo di un linguaggio comune: in breve, un sistema come il bus KNX, indipendente dal singolo costruttore e dalla particolare applicazione. Questo standard è basato su oltre 24 anni di esperienza di mercato, grazie anche ai sistemi predecessori di KNX: EIB, EHS e BatiBUS. Mediante il mezzo trasmissivo KNX al quale sono collegati tutti i dispositivi bus (doppino intrecciato, radio frequenza, onda convogliata o IP/Ethernet), essi sono in grado di scambiare informazione. I dispositivi bus possono essere sensori od attuatori richiesti per il controllo di apparecchiature di gestione degli edifici come: illuminazione, veneziane / tapparelle, sistemi di sicurezza, gestione dell’energia, riscaldamento, sistemi di ventilazione e climatizzazione, sistemi di segnalazione e monitoraggio, interfacce verso sistemi di monitoraggio e di manutenzione per l’edificio, controllo remoto, contabilizzazione, controllo audio / video, elettrodomestici, ecc. Tutte queste funzioni possono essere controllate, monitorate e segnalate mediante un unico sistema, senza necessità di centrali di controllo aggiuntive.






Illuminazione

Veneziane e tapparelle

Sistemi di sicurezza

Gestione energia

Sistemi HVAC
     

Sistemi di monitoraggio

Controllo Remoto Contabilizzazione

Controllo Audio/Video

Elettrodomestici


KNX: Il Significato

Mondiale significa

Referenze in tutto il mondo: il mondo del controllo della casa e dell’edificio "parla" KNX. Diversi milioni di installazioni KNX di successo si possono trovare non solo in tutta Europa ma anche in estremo oriente, Nord e Sudamerica – una prova dell’interesse per l’approccio KNX. Oltre 370 aziende di tutto il mondo associate a KNX offrono nei loro cataloghi 7.000 gruppi di prodotti certificati KNX per le più diverse applicazioni.

Standard aperto significa

Colash

KNX è approvato come Standard Internazionale (ISO/IEC 14543-3), come Standard Europeo (CENELEC EN 50090 e CEN EN 13321-1) e Standard Cinese (GB/T 20965). KNX è perciò aperto al futuro. I prodotti KNX realizzati da diversi costruttori possonoessere combinati – il marchio KNX garantisce l’interoperabilità. KNX è pertanto l’unico standard aperto a livello mondiale per il controllo di edifici commerciali e residenziali.

 

Controllo della casa e dell’edificio significa

House and Building

Vantaggi per ogni tipo di edificio: dal grande complesso di uffici ad una semplice abitazione. Qualunque sia il tipo d’edificio, KNX apre opportunità completamente nuove per i sistemi di controllo degli edifici, mantenendo i costi ad un livello accettabile. KNX offre soluzioni che con la tecnica di installazione tradizionale possono essere realizzate solo con un considerevole sforzo. Per mezzo di un unico touch-panel, è possibile controllare tutte le applicazioni nelle case e negli edifici. Riscaldamento, ventilazione, controllo degli accessi, controllo remoto di tutti gli elettrodomestici – KNX offre modi completamente nuovi di accrescere comfort, sicurezza e risparmio energetico nelle case e negli edifici.

KNX: un unico approccio con molti vantaggi

Ovunque sia impiegato, KNX porta reali vantaggi ad architetti, progettisti ed installatori e, soprattutto, ai proprietari e/o utenti finali.

  • Bassi costi operativi con un considerevole risparmio di energia Illuminazione e riscaldamento vengono attivati solo quando effettivamente necessario, ad esempio in funzione di profili temporali e/o l’effettiva presenza, risparmiando in questo modo energia e denaro. L’illuminazione può essere inoltre controllata automaticamente in funzione dell’intensità della luce naturale, garantendo in questo modo un livello minimo di luminosità ad ogni postazione lavorativa e riducendo il consumo di energia (solo le sorgenti luminose realmente necessarie restano accese).
  • Risparmio di tempo Collegare fra loro tutti i dispositivi con un unico bus riduce considerevolmente il tempo di progettazione ed installazione. Un unico programma indipendente dal costruttore e dall’applicazione, Engineering Tool Software (ETS), permette la progettazione, l’ingegnerizzazione e la configurazione di impianti che comprendono prodotti certificati KNX. Dato che il software è indipendente dal singolo costruttore, un integratore di sistema è in grado di utilizzare in un unico impianto una combinazione di prodotti di differenti costruttori con mezzi trasmissivi diversi (doppino intrecciato, radio frequenza, onda convogliata o IP/Ethernet).
  • Flessibilità ed adattabilità agli sviluppi futuri Un impianto KNX può essere facilmente adattato a nuove applicazioni ed è ampliabile senza problemi. Nuovi componenti possono essere collegati semplicemente all’impianto bus esistente.

KNX Association: la vostra garanzia per uno standard mondiale!

KNX Member

La forza trainante che muove KNX è KNX Association, un gruppo di aziende leader nel settore del controllo delle case e degli edifici. Attualmente, KNX Association ha oltre 370 membri associati e conta per l’80% dei dispositivi venduti in Europa per il controllo di case ed edifici. L’obiettivo comune di queste aziende è in generale di promuovere lo sviluppo dei sistemi di installazione per gli edifici e KNX come l’unico STANDARD mondiale aperto per il controllo delle case e degli edifici. A livello mondiale, KNX Association ha accordi di partnership con più di 44.000 società di installazione in 128 paesi, oltre 100 università tecniche e più di 300 centri di formazione.